“Ricerca, innovazione e artigianalità, questi sono i piani paralleli sui quali Di Franco
ha imbastito il proprio successo”

"Una mentalità moderna applicata a una tradizione storica"

Nata nel 1929, l’azienda Di Franco ha avuto origine in una piccola bottega: in principio venivano prodotte poche paia al giorno, interamente realizzate a mano. A quei tempi la produttività non era ancora una prerogativa, bensì si dava priorità alla realizzazione di prodotti unici che testimoniano nel mondo l’eccellenza manifatturiera italiana, orgogliosamente napoletana.

Verso il 1950, aiutata dalle prime macchine e da alcuni dipendenti, la produzione ha iniziato a muovere i primi passi, sollecitata da una domanda crescente fino a diventare, oggi, un brand di riferimento nella produzione di scarpe da uomo, di alta qualità, classiche e casual.

“Ricerca, innovazione e artigianalità, questi sono i piani paralleli sui quali Di Franco
ha imbastito il proprio successo”

Ricerca, innovazione e artigianalità, questi sono i piani paralleli sui quali Di Franco ha imbastito il proprio successo, combinando alla perfezione le tecniche produttive di un tempo, come la capacità di realizzare una scarpa interamente made-to-measure, all’evoluzione nella ricerca e nel design. Particolarità che attraggono un cliente sofisticato e informato sulle ultime evoluzioni dello stile, che per sé sceglie solo il meglio.

Il senso della modernità non risiede nei materiali simbolici già tutti scoperti un tempo, ma nel nesso che li combina e li ripropone. Quel punto in più che crea lo stile personale, riconoscibile ed irripetibile delle calzature Di Franco forgiate con i migliori materiali. Una mentalità moderna applicata a una tradizione storia, difeso dai mastri Di Franco, alcuni dei quali in azienda fin dal 1950 e che hanno visto trasformarsi una realtà artigiana in brand di riferimento.